tutti liberi di pensare

Sono tornata. Più forte. Più viva. Questa estate ho avuto modo di comprendere alcuni aspetti di questo mondo che cercavo di scusare con le favole. Non ho fatto alcun viaggio da “post-maturità”, non uno programmato per questo fine intendo, ma ho avuto modo di comprendere alcuni aspetti di questo mondo che ho sempre cercato di spiegare con le favole. Ebbene, un mondo che segna la nostra vita con distrazioni e compromessi per distogliere la nostra attenzione su quello che davvero dovrebbe contare non è più un bambino e quindi non ha bisogno di favole. E’ tempo di aprire gli occhi gente, che lo vogliate o no. Io li ho aperti da molto tempo però tutt’oggi faccio fatica a tenerli ben aperti per paura di rimanere accecata dalla verità. Se volete aprirli ma avete anche voi paura di non resistere, stiamo insieme e impariamo insieme a trovare le soluzioni che sono proprio lì, sotto il nostro naso, ma che per qualche arcano motivo si sono mimetizzate con la reale confusione del caos.

Oggi non propongo alcun argomento per motivi di buona educazione e di mancato tempo per cercare e rielaborarlo. Porgo a tutti i miei buoni saluti sperando che abbiate passato una buona estate, rilassante o almeno positiva.

Ciao a tutti! Ciao Mimmo! Sono contenta di essere tornata.

tutti liberi di pensareultima modifica: 2009-08-31T13:43:25+02:00da americantort
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “tutti liberi di pensare

Lascia un commento